SafariSafari
Forgot password?

Informazioni sulla Namibia

Conoscere alcune informazioni utili per la vacanza in Namibia, come per esempio cosa portare in valigia, come muoversi o quale lingua si parla in questo paese vi consentirà di organizzare il viaggio nel migliore dei modi.

Scegliete con attenzione cosa mettere in valigia in modo da non trovarvi privi degli indumenti e accessori necessari come: pantaloni lunghi dai colori neutri che non attirano insetti e non infastidiscono gli animali, scarpe chiuse, felpe per sopportare gli sbalzi termici tra giorno e notte, crema protettiva e repellente e ovviamente occhiali e cappello.

Poi, ecco altre informazioni utili:

  • la lingua ufficiale è l’inglese, ma si parlano anche il Tedesco, Afrikaans e Bantu.
  • La moneta nazionale è il dollaro namibiano. Ricordiamo che è necessario, prima della partenza, informarsi se il vostro bancomat o la carta di credito sono abilitati in Namibia.
  • La corrente elettrica in Namibia ha una tensione di 220/240 volt, alternata a 50 Hz. E’ possibile trovare gli adattatori in molti supermercati.
  • Per chiamare in Italia bisogna comporre lo 0039, seguito dal prefisso della città con lo zero e dal numero desiderato. Invece, per telefonare in Namibia dall’Italia, è necessario comporre il prefisso 00264 seguito dal prefisso della città senza lo zero e dal numero desiderato.
  • Per spostarsi all’interno del paese ci sono diverse opportunità: voli interni, treno, bus, moto o auto.

Per approfondire leggi qui:

La situazione sanitaria ospedaliera in Namibia è abbastanza buona, ad ogni modo prima di partire per qualsiasi destinazione, sarebbe meglio stipulare una polizza assicurativa che copra sia le spese mediche.

In generale, non ci sono delle vaccinazioni obbligatorie ma alcune consigliate, per questo è opportuno un consulto medico. Per le persone che vogliono andare in vacanza nella zona settentrionale della Namibia, è consigliabile fare una terapia antimalarica (previa consultazione medica), nella stagione estiva ossia da novembre a marzo.

Poi due consigli:

  1. non bere l’acqua proveniente dal rubinetto; consumate solo l’acqua di bottiglie sigillate.
  2. portare un repellente per gli insetti da utilizzare sulla pelle.

Ambasciate in Namibia

L’Italia ha la sua rappresentanza a Windhoek, presso il Consolato Generale Onorario.
Ecco di seguito i riferimenti reperibili anche sul sito del Ministero degli Esteri:

  • Console Generale onorario: REBOLDI BLEKS ROSANNA
  • Indirizzo: 41 von Falkenhausen Street, Pioneespark, Windhoek.
  • Tel: 0026481471250
  • Fax: 0026461247829
  • E-mail: rosannareboldi@yahoo.com

Per approfondire altri argomenti della sezione Informazioni utili clicca su quello che ti interessa:

Territorio della Namibia

In questa nazione troviamo il più antico deserto, il Namib e il deserto di Kalahari ma i paesaggi offerti agli occhi dei turisti sono variegati: montagne aspre, vallate sabbiose, sporgenze rocciose e pianure.

Non mancano ovviamente riserve nazionali: Mahango, Khaudum, Mangetti, Hardap, la riserva delle foche di Cape Cross e per quanto riguarda i parchi troviamo:

  • Caprivi
  • Parco Nazionale Mamili
  • Parco Nazionale Mudumu
  • Parco delle Skeleton Coast
  • Parco Nazionale di Etosha
  • Parco del Fishriver Canyon
  • Parco Namib-Naukuluft
  • Parco Daan Vijoen
  • Parco Ricreativo Naute
  • Parco dell’Altopiano del Waterberg.

Dal punto di vista climatico l’elemento caratterizzante sono le forti escursioni termiche che si attenuano però a dicembre grazie alle piogge che seppure brevi risescono a mitigare la differenza giorno/notte.

Spostarsi in Namibia

Una volta atterrati avrete ci sono diverse possibilità per spostarsi nel paese: voli interni, treno, auto o moto, a voi la scelta.

Per i voli interni la compagnia aerea è Air Namibia e i suoi voli interni partono da diverse basi quali:

  • Eros Airport
  • Katima Mulilo Airport
  • Luderitz Airport
  • Ondangwa Airport
  • Rundu Airport
  • Walvis bay Airport
  • Windhoek international Airport

La linea aerea ha otto destinazioni regionali, dalla capitale Windhoek: Lusaka, Harare, Livingstone, Cascate Victoria, Maun, Luanda, Città del Capo e Johannesburg. Sito web ufficiale: www.airnamibia.com

Per quanto riguarda i viaggi in treno all’interno del paese la rete ferroviaria Transnamib Railway Connects percorre tutta la zona di confine con il Sudafrica, passa per Keetmanshoop e raggiunge Windhoek, Okahandja, Swakopmund e Walvis Bay e nella parte settentrionale della regione che collega Omaruru, Otavi, Tsumeb, Otjiwarongo e Grootfonttein.

E’ possibile fare viaggi anche di notte nelle cuccette. Il Desert Express è un vero e proprio treno di lusso che corre tra Swakopmund e Windhoek, il viaggio dura oltre 19 ore e prevede diverse fermate.

Una curiosità: esiste anche il museo della Transnamib Railways che si trova nella stazione ferroviaria di Windhoek, se avete un po’ di tempo andate a vederlo.

E’ possibile muoversi anche in auto e con la motocicletta perchè in Namibia c’è una buona rete di strade asfaltate: dal confine sudafricano di Noordoewer a Ngoma Bridge, al confine con il Botswana, e a Ruacana, nel nord-ovest; ricordate che qui si guida a sinistra della strada. Ci sono poi dei raccordi stradali asfaltati che collegano Buitepos, Luderitz, Swakopmund e Walvis Bay. Ricordate che le strade statali sono indicate dalla lettera “C”, mentre quelle più dissestate sono indicate con la “D” .

Potete certamente noleggiare un’auto (serve la patente internazionale) ma per sconfinare in Sudafrica, Swaziland Lesotho e Botswana, ma bisogna avere una lettera di autorizzazione da parte dell’agenzia di noleggio, ottenibile al momento del ritiro del mezzo di trasporto.

In generale vale poi la raccomandazione alla prudenza, soprattutto, considerando la possibilità di incontrare animali sul percorso stradale. Infine, non dimenticate di controllare gli pneumatici, a causa della presenza di quarzi sul fondo stradale e del rifornimento di benzina: le stazioni sono molto distanti l’una dall’altra.

ULTIME OFFERTE DELLA SETTIMANA

Speciale “IN NAMIBIA con Evolution Travel

CLICCA E SCOPRI TUTTO: programma viaggi, foto, commmenti di altri viaggiatori, itinerari!

  • Alla scoperta del deserto del Namib

    giugno agosto e settembre Viaggio per un gruppo di max 12 persone, con autista e guida italiana con automezzi minibus non 4X4, […]

  • Etosha e Namib

    agosto, Viaggio di gruppo con guida italiana per max 10 persone accomunate dal desiderio di vivere una grande avventura in […]

  • Namib e Wild Etosha

    Viaggio di gruppo con guida italiana per max 10 persone accomunate dal desiderio di vivere una grande avventura in assoluta […]