SafariSafari
Forgot password?

Parco nazionale d’Etosha

Il Parco nazionale d’Etosha (Etosha National Park) si trova a circa 500 km dalla capitale della Namibia, Windhoek ed è facilmente raggiungibile sia con auto che con voli interni.

E’ tra le riserve nazionali più interessanti di tutta l’Africa del Sud perchè sono davveo tanti gli animali, alcuni in estinzione, che è possibile avvistare durante un safari in questo “grande luogo bianco“: il nome “Etosha infatti si riferisce al bianco del deserto salino che lo caratterizza per buona parte. Al centro del parco c’è l’Etosha Pan: cinquemila metri quadrati di depressione salina che un tempo fu probabilmente un lago.

Se durante la stagione secca questa parte del parco è desertica, donando al panorama un aspetto suggestivo, nella stagione delle piogge viene alluvionata grazie all’acqua dei fiumi Oshana e Omiramba. Qui la vegetazione è praticamente assente a parte alcune piante che riescono a crescere in zone ad alto tasso di salinità. Nel resto del parco la specie arborea più comune è l’albero del mopane oltre ad alcune varietà di acaciae.

Numerosi anche i punti di osservazione all’interno del Parco d’Etosha e ogni campo dispone di pozze d’acqua munite di illuminazione che vi permettono, in tutta sicurezza, di osservare gli animali durante le ore notturne che si avvicinano per abbeverarsi.

Le porte del parco si aprono e si chiudono secondo gli orari di alba e tramonto di ogni mese.

Per informazioni:

  • sito web ufficiale del parco d’Etosha
  • Apertura: dall’alba e tramonto di ogni mese, ovviamente in estate avrete più tempo.
  • Accessi al parco:
    • Anderson’s Gate, il campo più vicino è Okaukuejo.
    • Von Lindequist Gate, in questo caso è Tsumeb la città più vicina al parco.
    • Namutoni Camp
    • Galton Gate all’estremità occidentale del parco.
    • King Nehale Lya Mpingana Gate a 48 km dalla strada principale per Ondangwa.

      Namibia Etosha

Gli animali del Parco

Nell’Etosha National Park potrete incontrare giraffe, elefanti, springbok, leopardi, ghepardi, zebre di Burchell, orici e tanti altri ancora.

Più in dettaglio il territorio ospita in tutto 114 specie di mammiferi, 116 di rettili, 340 di uccelli, 16 di anfibi e anche una specie di pesci: una varietà infinita che da sola vale un viaggio in questo paese africano.

Inoltre potrete avvistare anche il raro impala dal muso nero, ormai in via d’estinzione.

Quando le precipitazioni aumentano la pianura accoglie fenicotteri, pellicani e aironi ma generalmente potreste incrociare uccelli come gli struzzi, l’avvoltoio testabianca, alcune varietà di aquile e gufi.

Offerte viaggio Safari nel Parco Etosha

Se vuoi vedere in un solo click tutte le ultime offerte della settimana dedicate proprio a chi vuole fare un safari in questo parco della Namibia clicca su quelle che trovi qui di seguito in elenco e vedi tutti i dettagli.

 

Speciale “SAFARI IN AFRICA” con Evolution Travel

SCOPRI IN UN CLICK tutte le offerte della settimana per fare un safari in Africa

CLICCA E SCOPRI SUBITO: programma, foto, recensioni, itinerari e altro ancora!

  • Alla scoperta del deserto del Namib

    giugno agosto e settembre Viaggio per un gruppo di max 12 persone, con autista e guida italiana con automezzi minibus non 4X4, […]

  • la grande migrazione

    Viaggio incentrato sulla grande migrazione nei parchi del nord della tanzania e sugli animali che li popolano. Si visiteranno il […]

  • Etosha e Namib

    agosto, Viaggio di gruppo con guida italiana per max 10 persone accomunate dal desiderio di vivere una grande avventura in […]

  • Namib e Wild Etosha

    Viaggio di gruppo con guida italiana per max 10 persone accomunate dal desiderio di vivere una grande avventura in assoluta […]

  • Namib ed Etosha: fra deserti ed animali

    Viaggio on the road, fly & drive, dedicato a chi vuole scoprire un meraviglioso paese, in completa autonomia visitandone […]

  • workshop namibiano

    25 maggio 6 giugno 2016 Viaggio fotografico alla scoperta dei Paesaggi leggendari del Sud della Namibia, dalla costa di Walvis […]