SafariSafari
Forgot password?

Damaraland, tra due deserti della Namibia

Damaraland si trova tra due famosi deserti della Namibia, tra il Namib e il Kalahari e prende questo nome dal popolo che abita questa zona i Damara. Qui da vedere c’è innazittutto il panorama naturale: il  territorio è infatti in gran parte costituito da arenarie di color rosso risalenti a circa 150 milioni di anni fa.

Oltre a questo ci sono altre attrazioni naturali che vi faranno amare questa zona:

 

  • il massiccio del Brandberg è la parte più maestosa del paesaggio e il punto più alto di tutta la Nambia e le grotte con incisioni di arte rupestre ben conservate come la “dama bianca” nella grotta di Maack.

 

  • lo Spitzkoppe che molti conoscono come il “Cervino della Namibia“: potete fare escursioni alla scoperta di paesaggi assolutamente unici e scattare centinaia di foto e selfie!

 

  • Da vedere qui ci sono anche tanti animali, da citare i rinoceronti neri e gli elefanti del deserto.

 

  • La Foresta pietrificata, monumento nazionale, di antichissima origine: si stima che alcuni tronchi, di proporzioni notevoli, risalgano a 260 milioni di anni fa. Un’idea di escursione può prevedere poi anche una visita all’Etosha National Park che dista dalla Foresta pietrificata circa 2 ore e mezza di auto.

 

SCOPRI SUBITO LE NOSTRE ULTIME OFFERTE PER LA NAMIBIA!

CLICCA E NON PERDERE QUESTE OCCASIONI!

In un solo click scopri tutti i dettagli dei viaggi